ASL trattengono quota ENPAM a loro carico: SNAMI dice NO!

Alcune ASL lombarde, dopo aver corrisposto 1,25 euro/anno/paziente per il 2012 per coloro che sono arrivati al target dell’80% di prescrizioni SISS (ACR del 2011-12), hanno proceduto a trattenere, secondo noi in maniera DEL TUTTO ILLEGITTIMA, il 10,375% di tale quota. Il comportamento¬†di queste Aziende trae le mosse da due circolari inviate¬†nel 2012 dall’ex DG […]